Gestire il digitale. Corso di comunicazione

Gestire la presenza digitale di un'istituzione di dimensione piccola o media è un compito che va oltre la pubblicazione di un post o la raccolta di “like”. Tessere relazioni in rete è un lavoro fatto di numerosi fili, che danno spessore al proprio messaggio e rilevanza alla presenza online, in modo da poter arrivare - se non a molti destinatari - almeno a quelli giusti.

Il corso si articola in due giornate di lavoro - 7 e 13 febbraio 2020 - nelle quali si affronteranno alcuni aspetti della gestione quotidiana del digitale. A partire dallo studio di alcuni casi concreti, i partecipanti durante il corso saranno portati a proporre soluzioni pratiche per la comunicazione digitale delle loro realtà.

Destinatari
Giornalisti e professionisti che operano o intendono operare nella comunicazione digitale di istituzioni ed enti non profit (onlus, fondazioni, università, centri educativi, istituzioni culturali, sociali e religiose, istituzioni di pubblico servizio, ecc).

Il corso è promosso e organizzato da Iscom, in collaborazione con Harambee Africa International e la Facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale della Pontificia Università della Santa Croce.

Luogo
Aula A101 (1° piano) Pontificia Università della Santa Croce, Piazza di Sant‘Apollinare, 49  ROMA

Quota
60 €
 per ogni sessione; 100 € per il ciclo completo di 2 sessioni. Il pagamento va fatto entro il 6 febbraio 2020.

Registrazione e iscrizione per i giornalisti 
L’iniziativa è valida ai fini della formazione professionale continua dei giornalisti (5 crediti).
La registrazione va fatta tramite Sigef (sezione Corsi Enti Terzi)
Pagamento tramite bonifico bancario intestato a Iscom (Iban IT 74 E 02008 05022 000400849235 - Unicredit. Causale: nome e cognome del partecipante, ‘Gestire il digitale’).

Registrazione e iscrizione per non giornalisti 
Per iscriversi al corso è necessario registrarsi previamente on-line e pagare a questo indirizzo.

 

File allegati: