Coadiutore

Un vescovo assegnato a una diocesi o arcidiocesi cattolica per aiutare il vescovo diocesano. A differenza del vescovo ausiliare, che riveste compiti analoghi, il coadiutore ha diritto di successione automatica nel momento in cui il vescovo titolare viene a mancare o giunge al termine del mandato.