Canone

Termine di origine greca che significa “norma, misura, regola”. Si chiamano canoni gli articoli o le regole contenuti nel Codice di Diritto Canonico e in quello dei Canoni delle Chiese orientali.

Il “Canone” delle Sacre Scritture è la lista di libri riconosciuti dalla Chiesa come ispirati dallo Spirito Santo.

Prima delle riforme liturgiche seguite al Concilio Vaticano II, il “Canone Romano” era l’unica preghiera eucaristica usata nella Chiesa latina nel corso della celebrazione della messa. Attualmente sono quattro; e c’è chi ancora si riferisce ad esse come “Canoni”.